Scoperto un crostaceo che abita nel deserto più caldo

Phallocryptus fahimii popola gli specchi di acqua stagionali che si formano quando le piogge bagnano il deserto di Lut, in Iran. In estate sopporta temperatura che superano i 70°C, in attesa di nuove precipitazioni che permetteranno alle sue uova di schiudersi


Source: Repubblica.it