Lavoro e coronavirus, con la quarantena scatta la malattia (anche se asintomatici)

L’esperto: “Anche lo smart working impossibile in caso di positività. Servirebbe un certificato per consentire il lavoro in remoto, diversamente in caso di peggioramento del quadro clinico il datore di lavoro rischierebbe la responsabilità”
Source: Repubblica.it