Coronavirus, Atalanta. Percassi: "Sta diventando una guerra mondiale, Bergamo non deve mollare"

Il presidente parla della drammatica situazione causata dall’epidemia: “Abbiamo avuto otto casi di persone che lavoravano per il club. Le immagini dei camion dell’esercito incolonnati davanti al cimitero resteranno nel nostro cuore. Abbraccio chi soffre e spero che i risultati…


Source: Repubblica.it