Coronavirus, il braccio di ferro dei club: "Congelati gli stipendi di marzo"

Nella riunione di Lega Serie A, la proposta poi presentata alla Federcalcio: non versare il mese di salari ai giocatori. E nel caos in cui il campionato non ripartisse “tagli” del 30% dei contratti. Tommasi: “Sulle rinunce decisono i singoli atleti”


Source: Repubblica.it