Coronavirus, Kolarov: "Situazione complicata per l'Italia. Ora il calcio non è la priorità"

Il terzino della Roma racconta queste settimane difficili: “Al momento non si può pensare a tornare in campo, inevitabile rinviare l’Europeo e vedremo cosa accadrà: se si dovesse ripartire a maggio, dovremmo affrontare 17-18 partite in due mesi, mi sembra impossibile chiudere la…


Source: Repubblica.it