"Non hanno il diritto di vivere". Trentenne giapponese uccide 19 disabili: condannato a morte

Satoshi Uematsu è stato condannato alla pena capitale da un tribunale giapponese. Nel 2016 ha ucciso diciannove persone tra i 19 e i 70 anni e ferito 25, molti in in modo grave


Source: Repubblica.it