Parma, sottrae mascherine e gel all'Ausl e le vende a una sala slot

Un dipendente dell’azienda sanitaria denunciato per peculato. Nei guai anche un addetto della sala scommesse e un altro operatore sanitario. Bonaccini: “Una vergogna, se colpevoli non sono certo degni di far parte della sanità dell’Emilia-Romagna”
 


Source: Repubblica.it