Siria, Iman morta di freddo a un anno e mezzo: storie di una catastrofe umanitaria

Il padre di Iman Mahmoud Laila ha camminato per diverse ore prima di raggiungere l’ospedale di Afrin, ma era troppo tardi. Anche Abdul, neonato, non è sopravvissuto al gelo, così come un’intera famiglia: accade nei campi profughi di Idlib, l’ultima provincia siriana nelle mani…


Source: Repubblica.it