Anzola dell'Emilia, nel Giorno della Memoria distrutte le targhe di due antifascisti

Ricordavano Adelmo Franceschini, internato a Barsdof e instancabile testimone, e la partigiana Gabriella Degli Esposti, seviziata e trucidata dai tedeschi. Comparse anche svastiche e croci celtiche in un sottopasso. Il Comune del Bolognese: “Atto grave, siamo preoccupati”. A…


Source: Repubblica.it