Serie A, l'audio rubato di De Siervo: "Cori razzisti? Spegniamo i microfoni così non si sentono"

L’ad della Lega di A, registrato mentre propone la sua soluzione contro i “buu”, si difende: “Ma quale censura. Per raccontare al meglio la bellezza del calcio, la linea è di non indugiare sui brutti episodi che capitano ogni domenica”


Source: Repubblica.it