Attacco London Bridge, il padre del ragazzo ucciso: "La morte di Jack non sia pretesto per inasprire condanne"

Una delle due vittime dell’attentato di ieri a Londra era il 25enne Jack Merritt, laureato a Cambridge. Lavorava per ‘Learning Together’, l’iniziativa per la riabilitazione dei detenuti che aveva organizzato la conferenza alla Fishmongers’Hall dove è iniziato l’attacco


Source: Repubblica.it