Caso Pamela, le motivazioni della Corte D'Assise: "Oseghale voleva rapporto non protetto, lei ha reagito"

“Era stordita da eroina, l’assassino ha abusato suo stato”. I resti della ragazza romana, allontanatasi da una comunità di Corridonia, furono ritrovati in due trolley vicino Macerata. L’uomo è stato condannato all’ergastolo


Source: Repubblica.it