Napoli, De Laurentiis jr attacca i giocatori: "Ci vuole rispetto"

Il vice presidente del club torna sull’ammutinamento della squadra: “I calciatori sono pur sempre dei lavoratori, dei dipendenti anche se guadagnano tre, quattro milioni l’anno. Lo stipendio mensile va rispettato, e vanno onorate la maglia e la città”. E poi: ”In serie C…


Source: Repubblica.it