Bolivia, 23 morti dall'inizio delle proteste. 'Cocaleros': 48 ore a Anez per dimettersi

Gli scontri più violenti a Cochabamba, che i produttori di coca cercano di attraversare per poter raggiungere La Paz. Ora minacciano un blocco a tempo indeterminato di tutte le vie di comunicazione stradali. Morales: “Molta paura” che l’attuale crisi sfoci in guerra civile. Onu:…


Source: Repubblica.it