Senza flussi è crollato il numero di colf e badanti regolari

In sette anni si sono persi 210 mila posti di lavoro, che per lo più sono migrati nel mercato nero. E ora l’associazione dei datori di lavoro domestico chiede la riprogrammazione delle entrate, ormai ferme da troppi anni. “Oggi chi vuole venire a lavorare deve entrare…


Source: Repubblica.it