Vigili del fuoco, eroi dimenticati: "Anche questo governo ci nega l'Inail. Meglio morire che infortunarsi"

Oggi presidi in molte città italiane e poi scioperi distribuiti su quattro giornate. Nella legge di bilancio mancano risorse per stipendi e organici. Luca, vigile a Verona: “Quando abbiamo un incidente ci paghiamo da soli le prime cure e poi ci troviamo da soli davanti allo…


Source: Repubblica.it