Joshua Wong, il volto della protesta di Hong Kong, scende in politica: ma è già a rischio squalifica

Il 22enne figura di primo piano del Movimento degli ombrelli si candida alle elezioni locali del 24 novembre, “la prima occasione istituzionale per incanalare lo scontento della gente”. L’annuncio nel giorno dell’anniversario di Occupy Central


Source: Repubblica.it