Brasile, nel nome di Agatha: i bambini delle favelas scrivono a governatore e polizia: "Basta uccidere innocenti"

L’iniziativa in seguito all’omicidio della bambina di 8 anni uccisa da un proiettile sparato durante un’esercitazione della polizia. Nel vademecum una lista di cosa la polizia non deve fare quando entra nella comunità


Source: Repubblica.it