Hong Kong, 16esima domenica di proteste: lacrimogeni e scontri. Arrestati due tredicenni

La polizia ha arrestato una ragazzina per aver “profanato”, bruciandola, la bandiera cinese e un ragazzo di 13 anni per detenzione di armi improprie: vernice spray e “pistole laser”, così sono chiamate le penne laser che i manifestanti usano per infastidire gli agenti


Source: Repubblica.it