La bellezza è soggettiva: lo dice l'algoritmo

Dal Dipartimento di Fisica della Sapienza un nuovo metodo d’analisi che utilizza gli algoritmi per indagare le proprietà del volto dalle quali dipende la percezione della bellezza del volto


Source: Repubblica.it