Iran, morta la donna che si era data fuoco per il divieto di entrare allo stadio

Non ce l’ha fatta la ragazza 29enne che era stata processata e condannata a sei mesi di carcere per il reato di oltraggio al pudore. L’estremo gesto davanti al tribunale di Teheran le aveva provocato gravi ustioni sul 90% del corpo


Source: Repubblica.it