Lala Kamara, la 26enne bresciana uccisa a Manchester: carcere a vita per l'assassino

La donna italo-senegalese, emigrata in Inghilterra per lavorare come infermiera, fu strangolata durante un tentativo di rapina il 9 marzo. Il killer, 21 anni al momento del delitto, la conosceva e frequentava la sua casa


Source: Repubblica.it