Il pm Giuseppe Lombardo: "La lotta alla mafia non è una priorità dello Stato italiano"

Nel giorno dell’anniversario della strage di Via D’Amelio, il procuratore aggiunto della Dda di Reggio Calabria scrive a Repubblica. “Bisogna chiedere scusa a Borsellino per le troppe volte in cui sono stati distorti i suoi insegnamenti. Contro la criminalità organizzata non si…


Source: Repubblica.it