Libia, Onu e Ue condannano bombardamento di Tajoura. Oms: "Mille morti in tre mesi". Ma Haftar rilancia

Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite e l’alto rappresentante Ue per la politica estera dopo il raid del 2 luglio chiedono il cessate il fuoco e la de-escalation. Sul territorio libico i centri di detenzione sono ventiquattro


Source: Repubblica.it