Carta d'identità al bimbo con due mamme, per sette mesi era stato un fantasma

Rovereto, il giudice impone al Comune di riconoscere le due donne: finora, anche quella che ha dato alla luce il bambino era stata esclusa dai suoi documenti. Con una serie di diritti negati a cascata, dalle vacanze all’iscrizione all’asilo nido


Source: Repubblica.it