YouTube chiude la porta a suprematisti e negazionisti

Un mese fa era toccato anche a estremisti e complottisti banditi da Facebook. Ora il social dei video cerca di sbattere fuori gli hater. E’ l’infinita lotta contro harassment e hate speech delle piattaforme indifese


Source: Repubblica.it