Concorso presidi nel caos: il Tar pronto ad annullare la prova scritta

Il pronunciamento atteso il 2 luglio. I giudici amministrativi del Lazio contestano la correzione dello scritto in cui i candidati erano riconoscibili. Pioggia di ricorsi e un esposto in Procura a Roma firmato da 329 docenti su altre presunte irregolarità


Source: Repubblica.it