Norvegia, la premier chiede scusa a donne discriminate per gli amori con i soldati della Wehrmacht

Furono almeno 50 mila le ragazze norvegesi che, durante l’occupazione nazista, s’innamorarono di soldati della Wehrmacht ed ebbero figli con loro. Dopo la liberazione, furono perseguitate in quanto “donne dei crucchi”


Source: Repubblica.it