Khashoggi, le prove dell'intelligence Usa contro l'Arabia Saudita: "Fu MDB a ordinare la cattura"

Il Washington Post, di cui il giornalista scomparso era collaboratore, rivela l’esistenza di intercettazioni in cui funzionari sauditi discutevano un piano. Al blogger dissidente venne offerta protezione e un lavoro nel governo, ma lui non si fidava


Source: Repubblica.it