Razzismo, il cartello choc del dentista di Mestre: "Mia moglie aggredita da un negro"

Lo ha appeso nel suo studio. Molti i pazienti indignati, ma lui replica: “Quel termine è sul vocabolario, sono contro la gioiosa sottomissione a un’immigrazione senza filtri”. Il presidente dell’Ordine: “Espressione dispregiativa, noi medici accogliamo tutti”


Source: Repubblica.it