G20: 16 italiani fermati e 6 a giudizio

Giuseppe Ruggieri

ROMA – Con riferimento al fermo di cittadini italiani ad Amburgo, durante le manifestazioni di protesta contro il G20, la Farnesina segue la situazione fin dal primo momento. L’ambasciata d’Italia a Berlino e il consolato generale ad Hannover – si apprende da fonti del ministero – sono in costante contatto con le autorità tedesche e stanno prestando ai connazionali tutta l’assistenza necessaria. Al momento le autorità tedesche hanno riferito di 16 italiani in stato di fermo e altri 6 rinviati a giudizio.

Fonte: ANSA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *