Milan, stretta per Perin: “Si chiude in settimana”. Ma c’è anche Neto

Giuseppe Pino Ruggieri

Il trasferimento al Milan di Mattia Perin è sempre più vicino. Ad annunciarlo è il ds del Genoa Mario Donatelli. “Il Milan sta pensando seriamente a Perin, ora vedremo se la trattativa si concluderà o meno – ha spiegato a Radio CRC -. Indubbiamente c’è un forte interesse del Milan e, a meno di passi indietro clamorosi nel caso Donnarumma, l’affare potrebbe chiudersi già questa settimana”. Intanto Alessandro Lucci, agente del giocatore, è tornato a Casa Milan per incontrare i dirigenti rossoneri.
Per Perin al Milan, dunque, siamo alla stretta finale. L’agente del giocatore è tornato a Casa Milan per la seconda volta nel giro di 24 ore. È il segno di un’accelerata. L’interesse dei rossoneri c’è e le condizioni per il trasferimento sembrano accontentare tutti. “Mattia lascerà Genova solo per una società importante”, ha precisato Donatelli, ds del Genoa, lasciando intendere che anche il giocatore spinge per vestire rossonero la prossima stagione. Si tratta solo di limare gli ultimi dettagli tra domanda e offerta, aggiustando il tiro sulla parte fissa chiesta dal Grifone per il portiere. Questione risolvibile in pochi giorni. Il Genoa, infatti, si aspetta di chiudere l’affare già entro la fine della settimana.
Del resto nemmeno Fassone ha nascosto l’interesse per il portiere del Grifone. “Perin il nuovo portiere del Milan? Può essere, soprattutto se come mi auguro avrà risolto gli sfortunati problemi fisici che ha avuto”, ha dichiarato l’ad rossonero. “Al momento Mirabelli sta tenendo una lista aperta molto ampia di portieri, sta parlando con tante società – ha aggiunto -. Siamo in una prima fase. Penso che per stringere sui due profili più adatti serva ancora qualche giorno”.
C’E’ ANCHE NETO
E a conferma di quanto ha detto l’ad Fassone, a proposito dei portieri che il club sta monitorando, ecco che a Casa-Milan è dato per cento l’arrivo di Castagna, agente di Neto. Sul portiere juventino, che ha deciso di lasciare il club bianconero, l’interesse del Milan è forte. Per la scelta del portiere per i rossoneri alla prese col caso-Donnarumma i tempi sono ragionevolmente stretti. Non per questo di deve decidere in poche ore.

Fonte: Sport Mediaset

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *