Kelvin dimesso, bimbo lascia ospedale

TORINO – Kelvin, il bimbo di 7 anni ferito in piazza San Carlo, è stato dimesso dopo dieci giorni dall’ospedale Regina Margherita di Torino. Il piccolo, che per due giorni era rimasto in coma a causa di un grave trauma toracico, era stato trasferito dalla Rianimazione al reparto di degenza di Chirurgia. Oggi, con i genitori, è tornato nella sua abitazione di Moncalieri, comune alle porte di Torino.
“Sto aggiustando la televisione con il papà. Devo stare per un po’ a casa, così posso vedere i film che mi piacciono”, dice Kelvin. La brutta avventura di piazza San Carlo e i dieci giorni di ospedale non sembrano avergli tolto il buon umore. “Sono contento di essere di nuovo a casa, all’ospedale mi annoiavo un po’ – ammette al telefono -. Però una cosa che non dimenticherò mai è la telefonata di Dybala”, il suo idolo che ieri lo ha chiamato per fargli gli auguri di pronta guarigione.
Oggi, intanto, si è svolta la prima riunione della Commissione comunale d’indagine sui fatti di piazza San Carlo.

Fonte: ANSA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *