Ariana Grande annulla il Dangerous World Tour

“Sono distrutta. Dal profondo del mio cuore, mi dispiace così tanto. Non ho parole”. Queste le parole di Ariana Grande, la cantante statunitense di origini italiane, che dopo lo sconcertante attentato terroristico a Manchester, fuori le biglietterie del palazzetto dove aveva appena terminato una delle sue come sempre spettacolari esibizioni, ha deciso insieme al suo staff di interrompere il tour che la stava portando in giro per il mondo per la promozione del suo ultimo lavoro discografico “Dangerous Woman”.

Messaggi di affetto e di cordoglio da tutto il mondo dello spettacolo e della politica.

Una scelta, quella di annullare il tour che nonostante possa destare delle critiche (in questi casi è davvero difficile poter giudicare con obiettività cosa sia giusto e cosa sia sbagliato), resta comunque una scelta di cui sia Ariana che il suo staff ne hanno tutto il diritto di fare. Non ci sono per adesso nessuna notizia su nuove date, nè nuovi messaggi sui social da parte dell’artista o del suo entourage.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *