Donald Trump in Arabia Saudita gioca la sua “arma segreta”: la moglie Melania e i suoi look mozzafiato

Il viaggio di Donald Trump in Arabia Saudita è stato un successo. Ha chiesto di combattere insieme, fianco a fianco, contro il terrorismo. Ha ricevuto rassicurazioni anche su temi energetici. Ma, soprattutto, ha giocato la sua “arma segreta”: la moglie Melania Trump con la sua eleganza e la sua bellezza.
PARATA DI STILE – Già, perché se l’incontro tra il presidente Usa e i sauditi si è incentrato su temi geopolitici che riguardano il mondo, Melania Trump ha ricoperto il ruolo perfetto di First Lady. Con un look giusto per ogni occasione. E se alla partenza da Washington ha sfoggiato maglia super sexy, aderente, bianca con lunga gonna arancione, arrivata a Riad ha saputo indossare abiti meno appariscenti, per rispetto dei musulmani. Senza perdere in eleganza.

IL GALA DA FAVOLA – Poi, tra i bambini, Melania Trump ha scelto una sahariana con cinturone. Ma è alla cena di gala dove ha dato il meglio di sé. Con quell’abito porpora che le stava un incanto. inutile dire che tutti gli occhi erano per lei. Anche dei “morigerati” sciecchi… molto sensibili, nonostante tutto, alla bellezza di Melania.

Fonte: www.oggi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *